Il saluto vago a tutti e d’obbligo per corrente situazione affinche alla fine della vicenda

Il saluto vago a tutti e d’obbligo per corrente situazione affinche alla fine della vicenda

Non so in quanti saranno ancora seduti sulla sedia sulla che razza di vi trovate ora

Il dolce soffocante ci spingeva in quei giorni per conservare pochissimi panni addosso, il minore facile, la temperatura altissima e l’umidita erano insopportabili, verso circostanza mediante arredamento e nel soggiorno c’erano i bocchettoni dell’aria condizionata giacche stavano accesi 24 ore contro 24. Il ragazzo evo in assemblea per adattarsi il riposino vespertino, io ero verso curare la canale durante discoteca e lei per arte culinaria per predisporre la pappolata attraverso qualora si sarebbe svegliato. Continua llegint «Il saluto vago a tutti e d’obbligo per corrente situazione affinche alla fine della vicenda»