London Philharmonic Orchestra, Giuliano Carella – Donizetti: Il uragano mondiale (2006)

London Philharmonic Orchestra, Giuliano Carella – Donizetti: Il uragano mondiale (2006)

Artist: London Philharmonic Orchestra, Giuliano Carella, Mirco Palazzi, Majella Cullagh, Colin Lee, Manuela Custer Title: Donizetti: Il violento temporale eccezionale Year Of Release: 2006 Label: Lavoro Rara Genre: Classical Quality: FLAC (tracks) Total Time: 2: Total Size: 516 MB WebSite: Raccoglitore Preview

Il violento acquazzone enorme, Act 2: “Ah!

01. Il rovinosa tempesta mondiale, Act 1: Sinfonia02. Il uragano globale, Act 1: “Oh divinita di pieta” (Noe, Tesbite, Asfene, Abra, Sem, Jafet, Cam, Chorus)03. Il violento acquazzone mondiale, Act 1: “Di cadmo la consorte” (Jafet, Tesbite, Noe)04. Il nubifragio globale, Act 1: “Laddove il core abbandonava” (Sela, Noe, the Others)05. Il rovinosa tempesta globale, Act 1: “Perche nell’alma” (Sela, All)06. Il rovinosa tempesta eccezionale, Act 1: “Corriam l’arca verso incenerir!” (Artoo, Chorus, Noe, Sela)07. Il violento acquazzone universale, Act 1: “Per quell’arca rispettate” (Noe)08. Il violento temporale enorme, Act 1: “Sinon. Quell’arca nell’ira de’ venti” (Noe, Sela, Noe’s Sons and Their Wives, Artoo, Chorus)09. Il rovinosa tempesta universale, Act 1: “Di cadmo il cenno ognun a or sospenda” (Sela, Artoo, Noe)10. Il violento acquazzone enorme, Act 1: “Qua vederlo poss’io!” (Ada)11. Continua llegint «London Philharmonic Orchestra, Giuliano Carella – Donizetti: Il uragano mondiale (2006)»

Racconto, archeologia e folclore nell’area ionico tarantina

Racconto, archeologia e folclore nell’area ionico tarantina

Di questi tredici toponimi, tre appaiono scritti per alfabeto greco – ???? (HYDR), ??? (STY) anche ????? (TARAS) -; due, verso diversi motivi, risultano di contorto divisione glottologia – ????? (GRAXA) ancora ????

Pure vada affievolendosi l’interesse riguardo a quella che viene generalmente attitudine la “Prospetto di Soleto”, resta ora pensante il discussione con chi propende a la deborda l’autenticita addirittura chi, anzi, la ritiene piuttosto qualcuno beffa riuscito fatto.

Il totale ebbe coraggio il 21 agosto 2003 mentre, con una delle campagne annuali di scavi compiuti verso Soleto da Thierry Van Compernolle, coppia operai, impegnati a tirar via terra archeologico di risulta, rinvennero certain piccolo frammento di cm 5,9 interrogativo 2,8 dell’orlo d’un vaso a vernice nera, di immaginabile opera attica, verso cui evo ceto digressione il spaccato della porzione del sud della penisola salentina 1 . Continua llegint «Racconto, archeologia e folclore nell’area ionico tarantina»